Concorso "Il racconto della Shoah anche nella memoria della Basilicata" 

Concorso "La Shoah anche nella memoria della Basilicata"

Uno spazio di riepilogo e di accesso alla pagina di  pubblicazione di tutti gli elaborati presentati dalle classi degli Istituti scolastici:

  1. IIS “Saverio Nitti” – Potenza
  2. IIS L. Da Vinci Potenza
  3. Liceo Scientifico Federico II di Svevia – Melfi (Potenza)
  4. IIS “Carlo Levi” – Grassano
  5. IIS “Cerabona” – Marconia di Pisticci.

Vincitore del Concorso è il progetto di  sito internet  www.iisfermimuro.gov.it link “Gli ebrei internati in Basilicata” è il dell’IIS Enrico Fermi di Muro lucano.

Motivazione della Commissione:

  1. l’approfondito lavoro di ricerca e documentazione storica del fenomeno shoah, attraverso il coinvolgimento di istituzioni preposte alla conservazione dei documenti, quali l’archivio di Stato e l’archivio Diocesano di Potenza. Le fonti documentarie sono l’elemento caratterizzante della ricerca effettuata ;ciò ha consentito di dare al lavoro una caratterizzazione storiografica rilevante rispetto agli altri pur validi elaborati.
  2. Il collegamento con la Basilicata, attraverso l’utilizzo di una serie di ricerche non limitate alle fonti Comunali ma estese alle testimonianze circa la vita degli ebrei internatidi quegli anni, rispettivamente neiComuni di Muro Lucano, Bella , Picerno e Pescopagano e in genere dell’area del Marmo-Melandro
  3. Il supporto multimediale scelto (sito web), inserito nel portaleistituzionale della scuola,è risultato particolarmente efficace perché consente un’ampiafruizione del materiale utilizzato; oltre a prestarsi ad ulteriori approfondimenti.

Da sottolineare anche la validità della scheda di presentazione dell’idea progettuale.